giovedì 11 agosto 2016

Nuova nailart estiva. Fiori e brillantini

Ciao ragazze.
Complice qualche giorno di ferie, sono finalmente riuscita a fare una piccola nailart, semplicissima, che ho voglia di condividere con voi.
Avrei voluto ricrearla in fucsia per un matrimonio a cui sono stata pochi giorni fa, ma non ho avuto il tempo per farla, e così mi sono presa la soddisfazione di farla comunque, indipendentemente da tutto!

Per cominciare:



Ho steso lo smalto rosso di China Glaze su tutte le unghie, tranne che sull'anulare, dove sono andata con il satin di Pupa.
Per entrambi ho dato due passate.




Ho steso, solo sull'anulare, il Fissatore Brillante Smalto di Pupa e con l'aiuto del dotter ho composto un fiorellino usando brillantini rossi, gialli e verdi.


Ho sigillato tutto con lo stesso top coat di Pupa e questo è il risultato finito.






Come vedete è una nailart semplicissima, ma comunque sfiziosa e carina per l'estate.
In fucsia sarebbe stata ancora più carina forse!

Piccole considerazioni finali:
- adoro gli smalti China Glaze, perchè sono facilissimi da stendere, durano tanto, sia proprio come resa sulle unghie, sia come prodotto, nel senso che io ne ho 5 da almeno 2 anni e sono come nuovi.
Purtroppo li trovo solo on line e non poter apprezzare da vicino la tonalità mi frena un pò negli acquisti.
- il fissatore di Pupa resta il mio preferito per incollare i brillantini, ma come top coat non mi piace per niente perchè si trascina via il colore, cosa che può rovinare la nail art e quindi non lo consiglierei per nail art molto elaborate.

Con questo è tutto!
Fatemi sapere cosa ne pensate ocme al solito.
Un bacio a tutte voi e alla prossima!
Ciaoooo!!!!

domenica 7 agosto 2016

Quando tua madre è "Stilista fai da te"!

Ciao a tutte!
Finalmente torno sul blog dopo un lungo periodo di stop.
Tra le ferie, il lavoro e un caldo micidiale che mi ha tenuta lontana da qualsiasi possibile fonte di calore, non ho proprio avuto molto tempo per dedicarmi con la giusta voglia al blog.

Torno però con un post a cui tengo particolarmente, perchè per la prima volta vi farò vedere qualcosa di cui vado molto fiera.
Solitamente il mio blog ha raccolto contenuti beauty, tra make up e unghie.
Stavolta chiacchieriamo di qualcosa di diverso, ma pur sempre molto femminile.

Le mie amiche e le mie colleghe conoscono mia madre, o per conoscenza diretta, o per una sua capacità particolare, che è quella di saper cucire abitini, top e gonne veramente originali e carini.
E' una gran fortuna per me avere una mamma che sa cucire un abito da capo a piedi, perchè tante volte ha saputo tradurre un mio desiderio in qualcosa di bello e reale.
Ci tengo a specificare che nella vita non ha fatto la sarta, ma quando ti fai prendere da una passione, l'occupazione lavorativa che ti descrive come impiegata scritta sulla carta di identità, conta poco!

Ebbene, in questo post vedrete proprio una carrellata di alcune delle sue creazioni.
Perdonerete la mia scarsa capacità di posare nelle foto e il fatto che faossi a piedi nudi!

Vi aspetto nei commenti per sapere cosa ne pensate!

Partiamo con quello che credo sia proprio il primo dei vestiti che mi cucì letteralmente addosso!


E' composto da una parte fatta all'uncinetto, che dovette fare e rifare un sacco di volte perchè era difficile azzeccare la misura corretta, e di due veli uguali: quello di sotto è più corto rispetto a quello superriore, che invece è aperto lateralmente.
Molto romantico, è l'ideale per una di quelle seratine estive dove fa caldissimo!


Questo con i cuoricini è in assoluto il mio preferito!
E' un tessuto più pesantino rispetto a quello precedente, ma è cucito talmente bene sulle mie forme, che non posso che amarlo!
L'ho indossato tantissime volte, anche per l'ufficio, e ogni volta ho ricevuto un sacco di complimenti.



Questo purtroppo in foto non rende abbastanza, ma è stupendo anche lui!
Tessuto liscio e morbido, l'ho indossato l'anno scorso per un matrimonio completando l'outfit con un bel tacco e anche in questa occasione non posso dire di aver fatto brutta figura!
E' un bicolor, panna e marrone cangiante, perchè passa dal nero al marrone a seconda di come viene colpito dalla luce.














Questo è un altro pezzo forte!
Piccolo aneddoto: un pomeriggio io e mamma passeggiavamo per i vari reparti della Rinascente a Cagliari e io fui attirata da una gonna fatta più o meno come questa....guardai il cartellino con il prezzo ed ebbi quasi un mancamento!
Mia madre guardò com'era cucita e non la trovò neppure fatta benissimo, per cui studiò un pò il modello e dopo pochi giorni mi trovai con questa gonna addosso e un sorriso ben disteso!!!
E' una semplice gonna a pieghe, in stile marinaro, con bottoni dorati sul lato.
Il tessuto è leggerissimo e ha una sottogonna perchè un colpo di vento potrebbe fare brutti scherzi!










Questo top è l'ultimo arrivato.
Composto di una parte forntale, trasparente, con una banda in basso di pizzo, che riprende lo stesso tessuto in pizzo usato per fare l'intera parte posteriore e le maniche.
L'ho indossato qualche giorno fa per la prima volta, sempre in occasione di un matrimonio, con un pantalone nero a sigaretta e i tacchi.




Concludo il post con quest'altro top, stavolta rosa, più romantico del precedente, foderato internamente, così da renderlo adatto anche all'ufficio.
Sarebbe teoricamnete abbinato alla sua pochette, ma ho scordato di fotografarla!

Con questo è tutto, anche se in realtà ci sarebbero tante altre cose da farvi vedere.
Ho scelto le più recenti, quelle più particolari o che utilizzo di più.
Magari questo inverno vi farò vedere anche la "Winter Collection"!

Per ora vi saluto e come sempre...alla prossima!